SKINCARE ROUTINE PRIMAVERA ðŸŒ¸

SKINCARE ROUTINE PRIMAVERA ðŸŒ¸

Hello Sinners…
dopo la skincare dedicata all’ ESTATE e poi quella dell’ INVERNO eccoci qui a parlare insieme della mia SKINCARE ROUTINE PRIMAVERA 🌸

Vediamo cosa stò utilizzando per curare la mia pelle in questi mesi….

Continua a leggere “SKINCARE ROUTINE PRIMAVERA ðŸŒ¸”

SKINCARE ROUTINE inverno❄️

SKINCARE ROUTINE inverno❄️

Hello sinners.

Rieccoci qui a parlare di prodotti viso,
nello specifico vi mostro  la mia skincare routine invernale.

Qui “MY SKINCARE ROUTINE” vi mostravo quella estiva…

…vediamo cos’ é cambiato.

16216005_10208413652560686_670036549_n
skincare routine inverno ❄️

872475220263214200117.png
_________________________________________________________________

DETERGENTE

IMG_8418.JPG

Iniziamo la giornata lavando il viso con un detergente delicato della nivea per pelli secche e sensibili. Lo stò usando da un pò e mi sto trovando abbastanza bene, non ha assolutamente un buon inci, quindi se siete abituate a prodotti eco bio non fa per voi, io
l’ ho preso un giorno di corsa al supermercato perchè non avevo altro e ho detto “ma si, proviamolo”.
Devo dire che non mi ha creato ne problemi di imperfezioni ne di arrossamenti.
E´arricchito da olio di mandorle dolci e da micro capsule di un’ attivo chiamato Hydra IQ, che però non effettuano uno scrub, non si sentono sulla pelle. Dopo aver risciacquato il viso non sento tirare, quindi sono abbastanza soddisfatta.

 

 

IDRATAZIONE

IMG_8416.JPG

Sieri

Come idratanti stò provando una linea di skincare che ho scoperto l’ anno scorso, la DECIEM
“The Abnormal Beauty Company”

Un marchio Canadese autonomo, che produce ben 10 linee cosmetiche, dai sieri dalle mille funzioni, ai trattamenti per capelli o mani, che si possono acquistare sul sito inglese deciem.com

Come primo prodotto della loro linea The Ordinary avevo provato il siero alla vitamina C pura “Vitamin C Suspension 23% + HA Spheres 2%” trovato su Maquillalia
e mi sono trovata troppo bene!!
Un costo di 5,80€ per 30ml, per un prodotto ad alta concentrazione di principio attivo, che usato mattina e sera tutti i giorni dà i suoi risultati!
Io dopo due settimane di applicazione già vedevo i miei piccoli segni come cicatrici da brufoli etc sparire…

Vi lascio la mia esperienza e i dettagli sul prodotto qui:

DECIEM LINEA THE ORDINARY_ VITAMINA C 👑

Questo prodotto l’ ho terminato proprio in questi giorni e come sostituto ho acquistato il “Magnesium Ascorbyl Phosphate 10%” come consigliato dal sito per la mia tipologia di pelle.

IMG_8423.JPG

xx.jpeg
Vi farò sapere cosa ne penso anche di lui.

 

Dopo il siero alla vitamina C poi passo
all’ ACIDO IALURONICO
sempre della linea The Ordinary
Hyaluronic Acid 2% + B5

IMG_8428.JPG

Un costo di 6.80€ per 30 ml,
un prodotto vegano, dalla composizione perfetta, infatti é formulato con Acido Ialuronico sia a basso, medio che alto peso molecolare, per penetrare al meglio in tutti gli strati della pelle, in aggiunta abbiamo anche la vitamina B5, ottima per incrementare l’ idratazione.

Utilizzo anche lui mattina e sera, su viso, collo e perfino sulle labbra.
L’ acido ialuronico é importantissimo per la nostra pelle, che naturalmente lo contiene ma vá a disperdersi a lungo andare con il passare del tempo, facendo perdere tono alla pelle, é quindi un’ ottima mossa agire con un siero apposito come questo e dei prodotti anti age che lo contengano all’ interno già da ragazze….
…c’é chi dice dai 30 anni, io ho iniziato molto prima..meglio prevenire che curare 😂
ad oggi abbiamo migliaia di prodotti adatti a tutte le età.

Assolutamente promosso questo prodotto che ricomprerò ancora e ancora, poi il prezzo é accessibilissimo.

 

Contorno Occhi

Parliamo ancora di DECIEM, ebbene si, ho fatto un’ ordine consistente per provare un pò dei loro prodotti e vedere cosa andasse bene per me.

Stò usando la loro:

Caffeine Solution 5% + EGCG

IMG_8426.JPG

Questa formula dalla texture leggera come un gel, contiene un’altissima concentrazione di caffeina, integrata con un glucoside (EGCG) estratto dalle foglie di tè verde.
Diversi studi hanno dimostrato che questi elementi aiutano a ridurre l’ aspetto di borse e di occhiaie.

Un costo di 6,70€ per 30ml
in un pratico flacone di vetro scuro con contagocce.

Io devo dire che non soffro di occhiaie intense o di borse, ma anche qua, prevenire é sempre meglio che curare, e la caffeina é sempre un elisir per il contorno occhi, aiuta a mantenerlo giovane e sodo, non bisognerebbe mai farsela mancare.

Anche questo prodotto lo applico mattino e sera, prima della crema viso, massaggiandolo delicatamente con il polpastrello del dito indice, per applicare poca pressione ed evitare di “strappare” il tessuto cellulare in una zona così delicata.

L’ unico difetto che ho riscontrato in questo prodotto é che se non si aspetta che il resto della skincare sia stata bevuta tutta dalla pelle, o si esagera con la quantità, tende a sfarinare una volta che si asciuga…ma bastano queste piccole accortezze e si risolve.

 

Crema Idratante

Ho finito la mia Eucerin anti-rose che mi era stata prescritta dal medico che avete visto nel vecchio post sulla skincare, e che ho amato…mi ha aiutato veramente tanto.
La voglio ricomprare, nel frattempo stò usando però questa crema idratante regalatami da mia sorella che non é niente male,

la Hydrosmose – crema idratazione cellulare
di Mary Cohr

per PELLI DISIDRATATE

IMG_8430.JPG

Una crema quotidiana idratante dalla formula leggerissima, ottima per pelli che soffrono di disidratazione, ma la vedo buona anche come idratante per una pelle mista/grassa, perché é veramente poco pesante, si asciuga in un attimo e non “torna in superficie” occludendo i pori come succede con creme più grasse, che dopo un pò sembra che la pelle stia soffocando.

Ottima profumazione, apporta una fonte permanente di idratazione alle cellule per “osmosi”. L’acqua viene fissata nella pelle in maniera duratura grazie agli Aquasmoses.
Le rughette di disidratazione si riempiono, la pelle ritrova comfort e morbidezza per tutta la giornata.

 

1782231926553315200117.png
_________________________________________________________________

STRUCCANTE

Quando arriva la sera, volente o nolente, bisogna struccarsi
se si vuole mantenere una pelle fresca, sana e rendere la vita difficile ai batteri, quanto meno bisogna struccarsi sempre prima di andare a letto.

Io inizio mettendo dello struccante bifasico in due dischetti di cotone che appoggio sugli occhi per qualche secondo lasciando agire l’ olio di modo che sciolga il trucco, poi inizio a rimuoverlo delicatamente.

Ultimamente stò usando anche per il trucco degli occhi l’ acqua micellare bifasica di Garnier e devo dire che mi piace troppo!

IMG_8419.JPG

Mi scioglie il trucco velocemente, così che non devo fare 3000 passate evitando di stressare troppo il contorno occhi, che più viene tirato, strofinato, stropicciato più saranno dolori un domani…alle rughe non gli sembra vero 😂

Idem sul viso la apprezzo tanto, anche i fondotinta long lasting li rimuove facilmente senza irritarmi e non mi lascia unta…
ovviamente io dopo la risciacquo comunque, non ce la faccio a tenermi sul viso la micellare e passare direttamente alla crema.

Quando non uso questa di Garnier, sul viso stò provando la micellare di Lycia.

IMG_8420.JPG
Non é male anche questa, rimuove abbastanza bene il fondo ma non quanto la Garnier ineffetti, però quando ho dei makeup più leggeri con fondotinta idratante e poco correttore funziona benissimo e non mi irrita come fanno altre.
Il dispenser super promosso.

Il viso lo stò struccando con questi dischetti della DEMAK.UP sensitive, che sono i più soffici che ho provato, non perdono pelucchi e sono belli grandi, mi piacciono molto.

16238035_10208413600519385_1380244371_n.jpg

 

Dopo la micellare passo appunto a sciacquarmi il viso e generalmente utilizzo una konjac sponge (ora stò usando quella di kiko) che mi va a pulire in profondità eliminando ogni residuo pur non aggiungendo sapone e mi effettua anche un micro peeling sempre gradito dalla pelle per rimuovere le cellule morte in superficie.

Asciugo con un panno in microfibra, passo il mio tonico della sera, l’ EFFACLAR di La Roche Posay e ripeto la skincare routine della mattina con i prodotti DECIEM,
quindi siero alla vitamina C, acido ialuronico, contorno occhi alla caffeina.

 

IDRATANTE NOTTE

Ultimo step la mia crema notte, che stò per terminare, ma fin’ ora in questi ultimi mesi é stata la REVITALIFT viso contorni e collo di Loreal.

IMG_8433.JPG

Una crema corposa, si stende facilmente ma sento che mi tiene idratata durante la notte, la mattina la pelle é bella compatta. Aiuta a contrastare i cedimenti del tessuto sia del viso che del collo. La applico con i movimenti del classico massaggio al viso per stimolare il turnover cellulare e far assorbire per bene la crema dalla pelle.

Lipbalm sulle labbra e a nanna…😴

 


In un prossimo post vi mostrerò i miei trattamenti extra come maschere, scrub e quelle cose in più che mi concedo qualche volta per pulire o nutrire a fondo la pelle.

Spero vi sia piaciuto il post,
fatemi sapere quali sono i vostri prodotti skincare del periodo 😘

 

Stay Rock,
486450863012713031216.png

DECIEM linea the ordinary_ Vitamina C ðŸ‘‘

DECIEM linea the ordinary_ Vitamina C ðŸ‘‘

Vitamin C Suspension 23%

+ HA Spheres 2%

IMG_4728.JPG

Ben tornate sinners…

Oggi vi parlo di questa mia nuova scoperta che é entrata a far parte della mia routine!

L’ ho ascquistato da Maquillalia, come vi ho fatto vedere nell’ ultimo Haul:
ULTIMATE MAQUILLALIA HAUL

Si tratta di un prodotto a base di Vitamina C dell’ azienda

DECIEM

“The Abnormal Beauty Company”

un marchio di skincare Canadese originale e dinamico.

Un brand autonomo che produce ben 10 linee cosmetiche, dai sieri dalle mille funzioni, ai trattamenti per capelli o mani, che si possono acquistare sul sito inglese deciem.com

Ho ordinato qualche altro prodotto della quale vi parlerò appena testati, intanto concentriamoci sul primo che ho provato, é questo fluido di vitamina C pura

Vitamin C Suspension 23% + HA Spheres 2%” che fa parte della linea “The Ordinary

ha un costo di 5,80€ per 30ml.

images

 

Vitamin C Suspension 23% + HA Spheres 2%

 

IMG_4729.JPG

Mi stò trovando benissimo, ha lo scopo di illuminare la pelle e attenuare le macchie dovute a cicatrici da brufoli, causate dal sole o dall’ età.

Ho iniziato a vedere i primi risultati già a partire da una settimana di utilizzo due volte al giorno, mattino e sera.

Stà migliorando la texture della mia pelle e mi aiuta tantissimo ad attenuare i rossori e i segni dovuti a brufoletti che ogni tanto spuntano.

Ho sempre utilizzato sieri a base di vitamina C, prima me lo creavo anche in casa con le materie prime, una specie di Jalus C come quello di Fitocose, trovavo il Sodium ascorbyl phosphate su Vernile o Aroma-zone.

L’ azienda consiglia l’ utilizzo sia al mattino che alla sera in piccola quantità da massaggiare dopo il tonico e prima della crema idratante.

Io consiglio sempre comunque l’ applicazione di un SPF durante la giornata, specialmente quando utilizzate la vitamina C.

Interferisce con la NIACINAMIDE, quindi non utilizzare prodotti che la contengono in abbinamento a questo prodotto, o l’ effetto verrà annullato.

rdn-vitamin-c-suspension-23pct-ha-spheres-2pct-30ml.png

Vi riporto qui parte della descrizione che trovate sul sito inglese:

Una sospensione stabile, senza acqua e senza siliconi.

La “Vitamin C Suspension 23% + HA Spheres 2%” é un antiossidante, una forma pura di acido L-Ascorbico, che previene i segni del tempo e illumina la pelle.

Questa formula é composta da un 23% di acido L-Ascorbico che rimane stabile proprio grazie all’ assenza di acqua nell’ inci.

Inoltre é arricchita da sfere disidratate di Acido Ialuronico che migliora visibilmente la superficie della pelle, lavorando in sinergia con la Vitamina C.

E´un trattamento ideale per la skincare della sera.

NB: il formato della polvere in sospensione dell’ acido L-Ascorbico é veramente sottile, e permette cosí ad un’ alta concentrazione di Vitamina C di penetrare nella pelle tramite questo prodotto. Quindi teniamo presenti queste due cose:

  • E´normale sentire una sensazione di pizzicore leggero durante le prime settimane di inizio del trattamento, prima che la pelle si abitui ad una così alta concentrazione;
  • Essendo il nostro principio attivo in forma di polvere, la sensazione sotto le dita mentre lo si massaggia sulla pelle é diversa rispetto a quella di un siero o di una lozione classica. Necessita di alcuni secondi prima di essere del tutto assorbito dalla pelle. Se lo si desidera, inizialmente per abituarsi alla texture si può aggiungere la Vitamin C Suspension 23% + HA Spheres 2% ad una crema base.

 

Si trovano nel mercato altri prodotti a base di Vitamina C con formule a base di siliconi, per cercare di ovviare a questa sensazione polverosa durante l’ applicazione. Questo tipo di formulazioni sono si stabili, ma allo stesso tempo il silicone interferisce con l’assimilazione della Vitamina C da parte della pelle, in quanto la intrappola al suo interno e non ne permette il completo assorbimento.

La Vitamin C Suspension 23% + HA Spheres 2% della linea The Ordinary non inserisce siliconi nella sua formula per offrire una completa esposizione del principio attivo sulla pelle massimizzandone gli effetti.

 

INCI

Ascorbic Acid, Squalane, Isodecyl Neopentanoate, Isononyl Isononanoate, Coconut Alkanes, Ethylene/Propylene/Styrene Copolymer, Ethylhexyl Palmitate, Silica Dimethyl Silylate, Sodium Hyaluronate, Glucomannan, Coco-Caprylate/Caprate, Butylene/Ethylene/Styrene Copolymer, Acrylates/Ethylhexyl Acrylate Crosspolymer, Trihydroxystearin, BHT.

 

IMG_4730.JPG


 

Un prodotto efficace, ben formulato e dal costo ridotto….ottimo!
Sentirete ancora parlare nel mio blog della DECIEM e delle sue linee cosmetiche.

A presto,

Barbara.

KIKO LIQUID SKIN VS CATRICE HD LIQUID COVERAGE…battle of water foundations

KIKO LIQUID SKIN VS CATRICE HD LIQUID COVERAGE…battle of water foundations

IMG_4445.JPGcatrice hd liquid coverage

vs

kiko liquid skin second skin

 

 

IMG_4450.JPG
KIKO LIQUID SKIN VS CATRICE HD LIQUID COVERAGE…battle of water foundations

KIKO LIQUID SKIN second skin foundation nella tonalità WARM BEIGE 15

18,90€

DESCRIZIONE

Fondotinta fluido effetto seconda pelle con SPF 15. Gli attivi contenuti nella formula hanno molteplici proprietà: l’acido ialuronico contribuisce a idratare la pelle, la vitamina C e il Resveratrolo aiutano a mantenere l’epidermide elastica, la Creatina aiuta a mantenere la pelle morbida al tatto.

Liquid Skin Second Skin Foundation si fonde con la pelle senza appesantirla. La texture, sottile e impalpabile, regala un’applicazione facile, scorrevole e dal tocco setoso. La coprenza è media e facilmente modulabile. La presenza di filtri solari UVB aiuta a proteggere l’epidermide.

Il flacone in vetro con contagocce è ideale per mantenere la formula liquida di Liquid Skin Second Skin Foundation e garantisce che gli attivi rimangano efficaci a lungo. Disponibili 14 referenze colore, che si adattano a ogni tipo di carnagione.

Ipoallergenico = Formulato per ridurre al minimo il rischio di allergie.

Non comedogenico.

Fragrance Free.

Questo fondo l ho utilizzato moltissimo l inverno scorso. Ha un effetto matt pur mantenendo una texture leggerissima, é in effetti composto d’ acqua in altissima percentuale. Il finish é satinato e vellutato, con un effetto “soft focus” per un incarnato levigato.

Bisogna agitarlo prima dell uso per unire bene i pigmenti alla parte liquida, prelevarne qualche goccia con la pipetta e versarla su di un pennello fitto (buffer) da fondotinta o direttamente sul viso con le dita per poi sfumarlo  con la beauty blender umida e ben strizzata. Inizialmente é molto liquido, si lascia sfumare facilmente e si fonde perfettamente sul viso come una seconda pelle. Si asciuga matte in circa un paio di minuti e rimane un effetto cipriato.

Il pennello é la soluzione migliore in applicazione perché applicandolo direttamente con la spugnetta, questa assorbirebbe la stragrande maggioranza del prodotto.

Per chi ha la pelle secca come me bisogna applicarlo su di una base molto ben idratata e meglio con l’ utilizzo di un primer sotto.

Per le pelli miste o grasse é ottimo visto che non soffoca troppo la pelle lasciandola opaca tutto il giorno.

I toni in gamma si dividono fra BEIGE, ROSE e NEUTRAL, per ogni tipo di sottotono,

e le tonalità proposte sono 14.


 

IMG_4455.JPG

CATRICE HD LIQUID COVERAGE foundation 24H nella tonalità 030SAND BEIGE

7,99€

DESCRIZIONE

Second Skin. Un ovale levigato dal finish ad alta definizione. La texture liquida ultra leggera si applica con l’esclusivo dosatore e offre un’alta coprenza che dura fino a 24 ore.

E´un gran bel fondotinta per un prezzo cosí low cost.

Nella mia zona é possibile trovare i prodotti Catrice nelle Coin e da Scarpe&scarpe.

Online si trova invece su Maquillalia o da Lillapois.

La resa é HD, con un ottima coprenza delle piccole imperfezioni e dei rossori ma dal finish finale leggero e naturale.

Ha una buona durata durante la giornata, anche lui si fissa definitivamente una volta asciutto e rimane uno strato sottile super confortevole.

Anche qui, sulle pelli secche idratare molto bene prima il viso.

  • Coprenza alta dal finish naturale
  • Texture liquida e ultra leggera
  • Durata molto alta

Le colorazioni in gamma sono poche, questa é l’ unica pecca della linea.

Sono 4 di cui tre dal sottotono beige e una rosa

010/020/030/040

Io ho la 030 che per me é troppo scura per questo periodo dell anno, devo prendere assolutamente la 010….e in più devo dire che pur chiamandosi 030 sand beige, io ci vedo una punta di rosa in realtà all interno che con il mio sottotono giallo si nota abbastanza.

IMG_4456.JPG
KIKO WARM BEIGE 15 / CATRICE 030 SAND BEIGE
Tra i due quello di Kiko rimane un pò più leggero e fluido in stesura, mentre quello di Catrice é un pochino più denso e coprente, diciamo basta un solo strato mentre con il Liquid Skin ne faccio un paio.
Entrambi si fondono perfettamente con la pelle una volta asciutti, se avete pori dilatati consiglio un primer sotto perché a me é sembrato che un attimino li evidenziano.
Ancora, per quanto riguarda il Liquid Skin di Kiko, tende a fare “crease” (a evidenziarmi le zone di secchezza più forti, come ad esempio le ali del naso) più presto rispetto al Catrice.

Tirando le somme devo dire che, nonostante generalmente prediliga i  fondi dal finish dewy, quando voglio un effetto matt é un tipo di fondotinta che mi piace per la sua durata e la sua leggerezza sul viso, ma comunque entrambi li consiglio per
pelli miste/grasse che tendono a lucidarsi
se avete la pelle secca o tendenzialmente secca é un pò noioso da gestire, nonostante dia un bell’ effetto. Ottimi per serate o in foto.
Per settarlo anziché la cipria preferisco utilizzare uno spray alle vitamine o un’ acqua termale, che mi aiutano a ricaricare la pelle dell’ idratazione necessaria al mio tipo di carnagione.

KIKO LIQUID SKIN VS CATRICE HD LIQUID COVERAGE…battle of water foundations

Vi farò sapere se proverò altri fondotinta di questa tipologia,

a presto,
Barbara.